ROMANESCO, LA SFIDA SI FA DIGITAL

Atto finale per Romanesco, l’interessante iniziativa organizzata dall’Azienda Romana Mercati che, per oltre un mese, ha visti coinvolti 20 ristoranti di Roma e provincia i quali si sono cimentati in menu dove a farla da protagoniste sono stati alcune delle grandi eccellenze del paniere agroalimentare capitolino: Abbacchio Romano Igp, Ricotta Romana Dop, Pecorino Romano Dop, Olive da Mensa e Olio Extravergine Sabina Romana DOP.

“Romanesco 2014 ha confermato il successo della passata edizione – ha commentato Carlo Hausmann, Direttore di ARM – stimolando i ristoratori a sfruttare al meglio questi straordinari prodotti e, al tempo stesso, scatenando la curiosità degli appassionati che hanno risposto positivamente alle gustose “sollecitazioni” degli chef coinvolti”.

Tra le novità di quest’anno la partecipazione di alcuni dei più noti food blogger della piazza romana che hanno seguito in modo attivo l’intera manifestazione, intervenendo alle cene nei vari ristoranti, provando e commentando le ricette proposte.
Il tutto con l’obiettivo, tra gli altri, di sfidarsi poi in un simpatico contest dove ognuno di loro ha creato un piatto nel quale fosse previsto l’utilizzo di almeno uno dei prodotti simbolo di questa edizione. Una sfida digitale nella quale grande spazio ha avuto l’immagine, con l’efficacia del look del piatto proposto determinante ai fini del punteggio.

Quindi 12 food blogger per 12 ricette che vanno dai Cubotti Ricotta, Cioccolato e Anice Stellato all’Insalata Estiva con Pecorino, dai Muffin alle Olive e Pecorino ai Brownies al Brandy con Ricotta, senza dimenticare alcuni grandi classici come Cacio e Pepe e Amatriciana.
A giudicare le perfomances dei food blogger, una giuria d’eccezione con Salvatore Tassa, il Cuciniere di Acuto considerato a ragione uno dei talenti più puri dell’alta cucina, Alessandro Scorsone, straordinario sommelier ed “esteta” del food, e due grandi firme del giornalismo enogastronomico come Andrea Cuomo e Fabio Turchetti, profondi conoscitori della tradizione culinaria.

“Ѐ stato divertente per una volta invertire i ruoli – ha sottolineato Tassa – e ritrovarsi nei panni del giudice, anziché in quelli del giudicato. Singolare anche il fatto di dover scegliere non degustando ma limitandosi a valutare delle foto. Va detto che io e i miei colleghi abbiamo espresso i nostri voti anche sulla base delle ricette e quindi tenendo conto dell’utilizzo degli ingredienti e l’elaborazione del tutto. E devo ammettere che tutti noi siamo stati piacevolmente colpiti dalla cura e dalla fantasia delle ricette proposte, alcune davvero interessanti e originali. Evidentemente girare per ristoranti come fanno appunto gli amici food blogger, costituisce una buona fonte di ispirazione”.

Il primo premio è andato a Fedora d’Orazio del blog Cappuccino e Cornetto con la ricetta Sbriciolata Ricotta e Visciole che ha visto protagonista la Ricotta Romana DOP. Il secondo premio è invece stato assegnato a Patrizia De Angelis del blog I Dolci nella Mente con i suoi Muffin alle Olive e Pecorino Romano DOP.

Romanesco è un’iniziativa di Azienda Romana Mercati, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Atto finale per Romanesco, l’interessante iniziativa organizzata dall’Azienda Romana Mercati che, per oltre un mese, ha visti coinvolti 20 ristoranti di Roma e provincia i quali si sono cimentati in menu dove a farla da protagoniste sono stati alcune delle grandi eccellenze del paniere agroalimentare capitolino: Abbacchio Romano Igp, Ricotta Romana Dop, Pecorino Romano Dop, Olive da Mensa e Olio Extravergine Sabina Romana DOP.

“Romanesco 2014 ha confermato il successo della passata edizione – ha commentato Carlo Hausmann, Direttore di ARM – stimolando i ristoratori a sfruttare al meglio questi straordinari prodotti e, al tempo stesso, scatenando la curiosità degli appassionati che hanno risposto positivamente alle gustose “sollecitazioni” degli chef coinvolti”.

Tra le novità di quest’anno la partecipazione di alcuni dei più noti food blogger della piazza romana che hanno seguito in modo attivo l’intera manifestazione, intervenendo alle cene nei vari ristoranti, provando e commentando le ricette proposte.
Il tutto con l’obiettivo, tra gli altri, di sfidarsi poi in un simpatico contest dove ognuno di loro ha creato un piatto nel quale fosse previsto l’utilizzo di almeno uno dei prodotti simbolo di questa edizione. Una sfida digitale nella quale grande spazio ha avuto l’immagine, con l’efficacia del look del piatto proposto determinante ai fini del punteggio.

Quindi 12 food blogger per 12 ricette che vanno dai Cubotti Ricotta, Cioccolato e Anice Stellato all’Insalata Estiva con Pecorino, dai Muffin alle Olive e Pecorino ai Brownies al Brandy con Ricotta, senza dimenticare alcuni grandi classici come Cacio e Pepe e Amatriciana.
A giudicare le perfomances dei food blogger, una giuria d’eccezione con Salvatore Tassa, il Cuciniere di Acuto considerato a ragione uno dei talenti più puri dell’alta cucina, Alessandro Scorsone, straordinario sommelier ed “esteta” del food, e due grandi firme del giornalismo enogastronomico come Andrea Cuomo e Fabio Turchetti, profondi conoscitori della tradizione culinaria.

“Ѐ stato divertente per una volta invertire i ruoli – ha sottolineato Tassa – e ritrovarsi nei panni del giudice, anziché in quelli del giudicato. Singolare anche il fatto di dover scegliere non degustando ma limitandosi a valutare delle foto. Va detto che io e i miei colleghi abbiamo espresso i nostri voti anche sulla base delle ricette e quindi tenendo conto dell’utilizzo degli ingredienti e l’elaborazione del tutto. E devo ammettere che tutti noi siamo stati piacevolmente colpiti dalla cura e dalla fantasia delle ricette proposte, alcune davvero interessanti e originali. Evidentemente girare per ristoranti come fanno appunto gli amici food blogger, costituisce una buona fonte di ispirazione”.

Il primo premio è andato a Fedora d’Orazio del blog Cappuccino e Cornetto con la ricetta Sbriciolata Ricotta e Visciole che ha visto protagonista la Ricotta Romana DOP. Il secondo premio è invece stato assegnato a Patrizia De Angelis del blog I Dolci nella Mente con i suoi Muffin alle Olive e Pecorino Romano DOP.

Romanesco è un’iniziativa di Azienda Romana Mercati, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi