RUSSIA, MINISTERO LAVORA A LEGGE SU PRODUZIONE DI SEMENTI PER RIDURRE DIPENDENZA DA IMPORT E INTRODURRE CERTIFICAZIONE OBBLIGATORIA

Il ministero dell'Agricoltura russo ha presentato al governo un progetto di legge sulla produzione di semi. Lo scopo principale del documento è quello di creare le condizioni per migliorare la qualità delle materie prime nazionali, migliorare il quadro normativo e ridurre la dipendenza dalle importazioni in questo settore.

Il progetto prevede l'introduzione di requisiti obbligatori per la circolazione delle sementi, il loro uso, produzione, vendita, trasporto e stoccaggio. Si propone di approvare l'elenco di generi e tipi di piante, varietà o ibridi agricoli che devono essere inclusi nel registro statale dei risultati della selezione consentiti per l'uso. Comprenderà anche le colture necessarie per fornire la base di mangimi per bestiame e pesca. L'elenco è programmato per essere sviluppato sulla base dei criteri stabiliti dalla Dottrina sulla sicurezza alimentare e dalle raccomandazioni sulle norme del consumo alimentare, tenendo conto dei requisiti moderni per una dieta sana.

Inoltre, il disegno di legge stabilisce un divieto di circolazione di semi di varietà o ibridi che non sono stati testati in vari suoli e zone climatiche in Russia e non sono inclusi nel registro statale. Per proteggere il mercato da prodotti di bassa qualità e falsificati, si propone di introdurre la certificazione obbligatoria delle sementi. Pertanto, gli interessi degli allevatori saranno tutelati e i rischi di sotto raccolta saranno minimizzati a causa dell'uso di semi di origine sconosciuta. Inoltre, per aumentare l'efficienza di selezione, coltivazione, conservazione e vendita delle sementi, il documento prevede la concessione di licenze per attività nel campo della produzione di sementi.

L'adozione del disegno di legge migliorerà la qualità delle sementi, creerà un mercato delle sementi trasparente, proteggerà i diritti intellettuali degli allevatori.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi