RUSSO, FI: NO A NUOVE TASSE CON SCUSA DEL CLIMA

“I prodotti agricoli italiani ce li invidia il mondo e noi in Italia che facciamo? Gli scaviamo la fossa tassando i carburanti e le attività di impresa”: così il deputato di Forza Italia, Paolo Russo.

“Un conto é perseguire la strada della tutela del Creato e l’altro é penalizzare a prescindere una filiera senza ragionare sulle conseguenze e sulle soluzioni. Dice bene Coldiretti - aggiunge Russo - quando denuncia che i provvedimenti del Governo fanno perdere competitività al sistema agricolo nazionale a tutto vantaggio del comparto degli altri Paesi”.

“Prima di approvare misure dannose  i nostri governanti si fermino a pensare e soprattutto ascoltino la voce di chi, come gli agricoltori, l’ambiente ed il clima lo tutelano ogni giorno togliendo spazio ad agrofurbi ed ecocriminali”

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi