SARA’ FIRMATO A LORETO APRUTINO IL PRIMO PROTOCOLLO D’INTESA TRA CITTA’ DELL’OLIO E REGIONE ABRUZZO PER LA VALORIZZAZIONE DEI TERRITORI E DELLA CULTURA DELL’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

Verrà siglato a Loreto Aprutino il prossimo 1 luglio, il primo Protocollo d'Intesa tra Associazione Nazionale Città dell'Olio e Regione Abruzzo per la valorizzazione dei territori regionali e della cultura dell'Olio Extravergine di Oliva. Con la firma a tale protocollo, l'Associazione che rappresenta oltre 355 realtà olivicole italiane - di cui 20 abruzzesi - e la Regione Abruzzo, si impegnano a costituire un Tavolo di Regia Regionale - coordinato dall'Assessore Regionale alle Politiche Agricole e composto da due membri per ciascuna parte firmataria dell'accordo - avente come scopo la definizione congiunta delle azioni da sviluppare per valorizzare la filiera olivicola e tutelare il consumatore. Quello di Loreto Aprutino è soltanto il primo di una serie di Protocolli d'Intesa che verranno proposti anche in altre Regioni Italiane come strumento per la condivisione di un piano strategico di valorizzazione del Patrimonio Olivicolo regionale, in linea con i principi espressi dall'Osservatorio Nazionale del Paesaggio Rurale Storico per l'inserimento nel Registro nazionale del Paesaggio Rurale Storico, attraverso un censimento regionale delle aree interessate.

"La firma del Protocollo - commenta il Presidente dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio Enrico Lupi - è un atto che non fa altro che sigillare una partnership che dura già da molti anni tra l'Associazione e la Regione Abruzzo, finalizzata alla promozione di un Piano Regionale Olivicolo che affronti le tematiche di sviluppo e innovazione per il miglioramento delle competitività e nel rispetto dell'ecosostenibilità ambientale, economica e paesaggistica, ma anche mettere a punto un serie di attività volte alla difesa del consumatore della stessa filiera olivicola".

La proficua interazione fin qui portata avanti è il frutto di un capillare lavoro sul territorio, che ha saputo trasporre gli obiettivi di entrambe le realtà in progetti concreti efficaci. Anche l’Assessore Regionale alle Politiche Agricole dell'Abruzzo Dino Pepe, infatti, esprime “grande soddisfazione per la firma del protocollo d’intesa con l’Associazione Nazionale di Città dell’Olio” - che si terrà nella splendida Oleoteca di Loreto in Provincia di Pescara - e coglie l’occasione per riaffermare “l’importanza del sodalizio quale strumento prezioso per veicolare l’immagine dell’olio extravergine Abruzzese nel mondo.”

In questo processo, ha avuto un ruolo cruciale una figura che ha dimostrato buona conoscenza del territorio e allo stesso tempo degli obiettivi perseguiti dall'Associazione, come il coordinatore regionale di Città dell'Olio Abruzzo. "La firma del Protocollo ANCO-Regione Abruzzo - ha sottolineato il coordinatore regionale di Città dell'Olio e consigliere comunale di Tocco da Casauria Stefano Di Giulio - rappresenta da un lato il punto di arrivo di un ragionamento avviato sin dal settembre 2014 fra i due attori che lavorano, ciascuno per le proprie competenze, per la promozione e la valorizzazione del paesaggio e delle produzioni olivicole e dall'altro un punto di partenza importante all'interno di un progetto comune che porterà indubbiamente buoni frutti".

Quello di Loreto Aprutino sarà il primo di una serie di Protocolli d'Intesa che l'Associazione Nazionale Città dell'Olio ha in programma di siglare con altre realtà territoriali.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi