SEQUESTRO CARNE CINESE, DE CARLO, FDI: SUBITO ETICHETTATURA E CONTROLLI AI CONFINI

image_pdfimage_print

“Non è più solo una questione economica: qui si gioca con la salute e la vita degli italiani. Serve subito l’etichettatura di origine sui derivati della carne suina e controlli seri alle frontiere dell’Unione Europea”: il deputato di Fratelli d’Italia, Luca De Carlo, segretario della Commissione Agricoltura alla Camera, commenta così il sequestro di 10 tonnellate di carne suina effettuato nella notte a Padova dalla Guardia di Finanza.

“L’allarme per la peste suina in Cina è altissimo, tanto che la carne è stata subito distrutta, senza nemmeno fare le analisi del caso”, sottolinea De Carlo. “Non è accettabile che, con un’epidemia conclamata, ci siano frontiere scolapasta che permettono di far arrivare dalla Cina carne potenzialmente infetta prima in Olanda e poi in Italia, pronta a finire nei nostri piatti: parliamo di numeri devastanti, circa il 30% della produzione cinese di 500 milioni di capi è stata abbattuta in via preventiva. Invece di categorizzare i prodotti con baggianate come il Nutri-Score, ci si occupi di salute controllando cosa arriva nei nostri territori”.

“I confini servono, e serve controllarli in maniera seria”, conclude De Carlo. “Sulle tavole degli italiani devono arrivare prodotti sicuri: bisogna monitorare tutto quello che entra dai confini dell’UE e dichiarare esplicitamente l’origine dei prodotti. Non parliamo di “folklore”, di italianità, di economia: qua si gioca con la vita dei cittadini”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi