SI PUNTA SUL BOSCO PER L’ECO-TURISMO

ForestaGI protagonisti raccontano. Imprenditori, amministratori locali, soggetti del territorio sono i volti del progetto Eccellenze Rurali, realizzato nell’ambito delle attività della Rete Rurale Nazionale dal CREA Politiche e bioeconomia, per mostrare concretamente come la politica di sviluppo rurale sostiene lo sviluppo del settore primario, la sua competitività, la tutela e la cura dell’ambiente e qualità della vita delle aree rurali. Il progetto Eccellenze rurali tocca tutte le Regioni italiane, documentando più di 100 esperienze che rappresentano la dimostrazione concreta del buon utilizzo di risorse pubbliche, strategiche nel determinare miglioramenti delle attività imprenditoriali e del territorio rurale.

OGGI PARLIAMO DELL’AZIENDA SILVICOLA CASILLO (Accettura – MT.) In Basilicata un'azienda punta sul bosco per l'eco-turismo: Immersa nei boschi del Parco Regionale di Gallipoli Cognato, l'azienda Casillo è gestita da Maria Angela, oggi ottantenne, con il supporto del figlio Antonio De Bona. Nel 1999 l'azienda è stata convertita da agricola ad indirizzo zootecnico, a silvicola. Si estende su una superficie di circa 75 ha, divisi tra boschi, pascoli ed ex-seminativi rimboschiti ad essenze da legno di varia tipologia (ciliegio, noce, frassino, cerro, olmo, Il progetto finanziato dal PSR ha consentito all'azienda Casillo di inserirsi in un circuito turistico di nicchia, traendo beneficio dall'area in cui si colloca. In particolare, la proposta aziendale punta a far conoscere la flora e la fauna, di cui il bosco è ricco, agli amanti dell’ecoturismo e alle scolaresche attraverso percorsi di "alberologia", al fine di identificare gli alberi, e tramite l'"oroscopo forestale", che lega le date di nascita alle L'azienda, partecipando al bando misura 227 "Sostegno agli investimenti non produttivi - terreni forestali" del PSR Basilicata 2007-2013, ha beneficiato del contributo pubblico per la creazione della sentieristica didattica all’interno del bosco e per l'implementazione delle strutture di accoglienza.

I FATTORI DELL’ECCELLENZA RURALE 1. Conservazione dell'ecosistema e dell'habitat: grazie agli interventi realizzati, l'azienda contribuisce a tutelare la flora e la fauna del territorio e valorizza gli aspetti paesaggistici propri dell’area 2. Proposta di un modello turistico alternativo a quello convenzionale: attraverso la valorizzazione del bosco e delle sue risorse l'azienda concorre a fare della zona un polo di promozione dell'offerta turistico-ricreativa, in un'area ricca di risorse ambientali e culturali e a far conoscere il bosco, i suoi ritmi naturali, e i suoi abitanti 3. Attività economica ecocompatibile: la proposta di silviturismo permette all’azienda di ottenere reddito offrendo a turisti, escursionisti e studenti servizi eco- Per sapere di più su questa azienda: http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/13706 PER SCOPRIRE LE ALTRE ECCELLENZE VISITA: www.reterurale.it/eccellenzerurali

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi