TURISMO, CENTINAIO: SU ENOTURISMO DA GOVERNO NESSUNA LEZIONE, ASCOLTINO IMPRENDITORI

"Quando non si hanno idee né progettualità si rischia seriamente di fare brutta figura e di pronunciare parole a vanvera. É quanto capita, sempre più frequentemente, a questo governo. Ultima della lista è il sottosegretario Bonaccorsi: ma come, non era il Pd che mi criticava quando, da ministro, avevo riunito turismo ed agroalimentare, definendolo un mio capriccio? Non è lo stesso Pd che, appena al governo, ha riportato il Turismo nell'alveo della Cultura? E ora, il sottosegretario ci viene a raccontare che l'enoturismo "è già una grande eccellenza e realtà", qausi che il governo lo consideri un modello di ripartenza. Non accettiamo lezioni da chi cambia idea come cambia il vento e anziché ascoltare gli imprenditori pensa agli immigrati e agli sceriffi da spiaggia: sono senza vergogna".

Così il senatore della Lega Gian Marco Centinaio, già ministro del Turismo

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi