UILA: SI ALLUNGA LISTA AZIENDE ALIMENTARI CHE DANNO PREMI A LAVORATORI

image_pdfimage_print

Si allunga l’elenco delle aziende alimentari che hanno deciso di premiare i lavoratori presenti in fabbrica, malgrado l’emergenza sanitaria in corso, anche con erogazioni in danaro: Heineken, Colussi, Nestlé, Barilla, Rana, Mutti, Lactalis con Galbani e Parmalat e poi Sigaro Toscano, Aia Tre Valli e tante altre.

 

Ne dà notizia il segretario generale della Uila-Uil Stefano Mantegazza che così commenta: “è una scelta che apprezziamo e che abbiamo sollecitato nei giorni scorsi. La Uila ha infatti chiesto, da un lato, al Governo di prorogare anche per il mese di aprile, aumentandolo, il bonus di 100 euro previsto dal decreto Cura Italia, dall’altro alle aziende di sostenere adeguatamente l’impegno e la presenza dei lavoratori in fabbrica”.

 

“Ci auguriamo” aggiunge Mantegazza “che nei prossimi giorni altre aziende del settore assumano la stessa decisione. Chi rischia di ammalarsi per garantire a milioni di italiani la presenza di generi alimentari sugli scaffali di negozi e supermercati, va sicuramente garantito sul versante della salute secondo quanto previsto dal protocollo sulla sicurezza ma va anche premiato economicamente”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi