VINITALY, GLI APPUNTAMENTI DEL CREA

Lunedi 16 aprile

Ore 11.30 Sala conferenze, Workshop tecnico sul progetto INNESCA (finanziato dal PSR Veneto 2014-2020 Mis. 16, Intervento 16.1.1, I FASE Innovation Brokering)- Capofila: Collis Veneto Wine Group S.c.a.c di Monteforte D'Alpone

"Approcci innovativi per fronteggiare gli effetti del mal dell'esca nella vite e per salvaguardare la redditività del sistema vitivinicolo veneto”"  .

Relatori: Stefano Di Marco (IBIMET CNR); Davide Ferrigo (Università di Padova); Laura Mugnai (Università di Firenze); Annalisa Polverari (Università di Verona); Alessandro Zanzotto (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Conegliano); modera Antonio Boschetti  (Informatore Agrario)

Ore 13.00 Sala conferenze  “Una vite d’inferno: le sfide della ricerca per la viticoltura che verrà”

Tra cambiamento climatico, sostenibilità ambientale, malattie vecchie e nuove e un mercato sempre più esigente quale viticoltura ci aspetta? E quale può essere il contributo della ricerca?

Relatori: Nadia Bertazzon, Walter Chitarra, Rita Perria, (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Conegliano); Antonella Cantarutti (Le Donne del Vino, Azienda Cantarutti Alfieri – Udine); modera Cristina Giannetti (Ufficio Stampa CREA)

Ore 17 Area talkshow “Degustare la ricerca”

Attraverso i vini prodotti dai centri CREA Viticoltura ed Enologia e con l’aiuto dei ricercatori sarà possibile scoprire e, appunto, degustare la scienza nascosta in un calice. La degustazione sarà accompagnata da prodotti locali.

Guidano la degustazione: Massimo Gardiman e Tiziana Nardi, (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Conegliano), Paolo Storchi (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Arezzo), modera Giuseppe Bruni (Ufficio Stampa CREA)

Martedi 17 aprile

Ore 10.00 Area talkshow “Un sorso di innovazione”

Dalle analisi sensoriali all’adozione di nuove tecniche in cantina, l’impegno della ricerca per mantenere il nettare di Bacco sempre più al passo con i tempi.

Relatori:, Antonella Bosso e Enrico Vaudano, (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Asti), (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Arezzo), Rocco Perniola e Matteo Velenosi (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Turi),

Fabrizio Santarelli (Cantina Castel De Paolis), modera Cristina Giannetti (Ufficio Stampa CREA) .

 

Ore 17 Area talkshow sala degustazione “Degustare la ricerca”

Attraverso i vini prodotti dai centri CREA Viticoltura ed Enologia e con l’aiuto dei ricercatori sarà possibile scoprire e, appunto, degustare la scienza nascosta in un calice. La degustazione sarà accompagnata da prodotti locali.

Guidano la degustazione: Mauro Ostan (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Conegliano), Maurizio Petrozziello (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Asti), modera Giuseppe Bruni (Ufficio Stampa CREA)

 

Mercoledì 18 aprile 

Ore 10.00 sala conferenze “Apprendimento di…vino”

Sulla scia del 4° Concorso Enologico Istituti Agrari d’Italia, organizzato dal CREA in collaborazione con Mipaaf e Miur, ricercatori e studenti si confrontano sulla cultura e sulla scienza del vino, perché bisogna lavorare già oggi per i grandi vini di domani.

Relatori: Federica Bonello e Maurizio Petrozziello (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Asti ), Gianni Masi (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Turi), Massimo Morassut e Paolo Pietromarchi (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Velletri), modera Cristina Giannetti (Ufficio Stampa CREA).

A seguire in sala conferenze “Degustare la ricerca”

Attraverso i vini prodotti dai centri CREA Viticoltura ed Enologia e con l’aiuto dei ricercatori sarà possibile scoprire e, appunto, degustare la scienza nascosta in un calice. La degustazione sarà accompagnata da prodotti locali.

Guidano la degustazione: Gianni Masi e Luigi Tarricone (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Turi), Massimo Morassut e Paolo Pietromarchi (CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Velletri), modera Giuseppe Bruni (Ufficio Stampa CREA).

Ore 14,30, Palaexpo, sala Rossini: Premiazione del IV Concorso enologico degli Istituti Agrari d’Italia, organizzato dal CREA Viticoltura ed Enologia, in collaborazione con il Mipaaf e il Miur. Premia il Presidente CREA, Salvatore Parlato.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES