XYLELLA, 100 MILIONI IN DUE ANNI. L’ABBATE (M5S): CONFERMANO NOSTRO IMPEGNO PER CONTRASTARE FENOMENO

Insieme al governo abbiamo promesso alla Puglia e a tutto il suo comparto agricolo, che non li avremmo lasciati soli ad affrontare il problema della Xylella, una delle peggiori fitopatie che ci sia mai stata in Italia e che in cinque anni ha devasto 170 mila ettari di oliveti, modificando drammaticamente anche l’aspetto del paesaggio pugliese”. Così in una nota il deputato del MoVimento 5 Stelle e componente della commissione Agricoltura alla Camera, Giuseppe L’Abbate.

“A conferma del nostro costante impegno, oggi il ministro per il Sud Barbara Lezzi ha annunciato a Palazzo Chigi, durante la cabina di regia del Fondo sviluppo e coesione, che è stato ufficializzato il trasferimento di 30 milioni di euro da quel fondo al ministero dell'Agricoltura per il contrasto al fenomeno della Xylella.  A questi soldi si aggiungeranno altri 70 milioni a valere sulla futura programmazione del Fondo sviluppo e coesione, dopo il rifinanziamento disposto con legge di Bilancio. Invito il Governatore Emiliano e l’assessore Di Gioia a prestare la massima attenzione e il massimo impegno nella fase di attuazione. Servivano fondi e il Governo Conte si sta adoperando in tal senso. Ora serve una Regione Puglia che prenda di petto il problema e che non rimanga più sorda ed inerme dinanzi alle richieste e alle esigenze degli agricoltori pugliesi. Nessuna azienda agricola e nessun olivicoltore rimarrà solo contro la Xylella, e continueremo a lavorare per tutelare una regione con un’importante quanto antica tradizione olivicola come la Puglia” conclude L’Abbate

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi