XYLELLA, ITALIA OLIVICOLA: NEGAZIONISTI DIMOSTRINO CORAGGIO E RINUNCINO A IMMUNITA

La reazione spropositata dei tre parlamentari negazionisti ci fa capire che abbiamo colto nel segno: l’immunità parlamentare non consente loro di inventare complotti, parlare di mafia quando si ragiona di agricoltori e degli interessi di migliaia di aziende.

Valuteremo insieme ai nostri legali se ci sono gli estremi per bissare la denuncia presentata oggi.

Mi auguro, però, che i tre diano la prova di coraggio vera di rinunciare all’immunità sia per questa nuova probabile denuncia, sia per le loro fantasiose tesi sulla xylella, che tanto male hanno fatto alla Puglia.

In questo modo saremo anche liberi di citarli per i danni di oltre 1 miliardo che la xylella ha procurato all’olivicoltura italiana e pugliese. Così Italia Olivicola replicando alla nota stampa di Ciampolillo, Cunial e De Bonis.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi