XYLELLA, LABBATE, MIPAAF: PUNTARE SU BIODIVERSITÀ E DECIDERE SE SI VUOLE FARE IMPRESA O GIARDINAGGIO. BASTA ANTISCIENZA. VIDEO‬

“Occorre puntare sulla biodiversità per garantire la resistenza delle piante da futuri attacchi”. Così il sottosegretario Mipaaf Giuseppe L’Abbate nel corso della conferenza stampa in Confagricoltura caratterizzata dal docufilm sulla Xylella “Amalaterra”.

“Ormai gli alberi sono perduti”, prosegue il sottosegretario. “Bisogna scegliere se fare giardinaggio o fare impresa, occorre ricominciare daccapo con un nuovo approccio culturale e colturale”.

Quella della Xylella non è una battaglia del Salento ma una battaglia nazionale”, precisa L’Abbate. “Purtroppo in questi anni l’anti scienza ha preso il sopravventi sulla scienza e sono state scritte le pagine nere dell’agricoltura italiana”, continua. “Ora bisogna mettere un punto e guardare al futuro concentrandosi sul rilancio dell’economia del territorio. 300 milioni da dl emergenze, altri dalla regione, ora il punto è come utilizzare queste risorse. Bene il protocollo ma non bisogna costringere l’agricoltore a ricoltivare olivo quando oggi abbiamo solo due cultivar resistenti. È un rischio”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi