XYLELLA, SICOLO: CI FIDIAMO DI CENTINAIO, HA PRESO SUBITO COSCIENZA DEL PROBLEMA. LA MINACCIA DELLA PIAZZA È RIFERITA AD AMMINISTRAZIONE REGIONE PUGLIA

"Ci fidiamo dell’operato del Ministro Centinaio, che è arrivato da poche settimane ed ha subito preso coscienza del problema con un approccio assolutamente positivo". Così, ad AGRICOLAE, il presidente di Italia Olivicola.

"La “minaccia” della piazza - spiega - è dovuta esclusivamente all’inerzia dell’amministrazione regionale che continua a non occuparsi seriamente del problema.

L’ultima, ad esempio, rilanciata ieri dalla Gazzetta del Mezzogiorno, riguarda l’assenza dei monitoraggi in questi mesi, fatto molto grave che testimonia come la xylella continui a non essere affrontata con serietà e determinazione.

E potrei aggiungere, ancora, il fatto che gli Olivicoltori sono costretti ad aspettare anni per il rimborso di 140 euro per ogni pianta tagliata (cifra irrisoria rispetto ai costi sostenuti per i tagli).

Quali prospettive ci sono per le aziende colpite? Come possono ripartire i bravi agricoltori, che hanno seguito le regole e la scienza, se la politica regionale non accelera queste semplici procedure?

La xylella, come detto in Commissione Agricoltura della Camera qualche giorno fa, equivale in proporzione a più di 100 Ilva, con tutto il rispetto per Taranto ed i lavoratori.

Attendiamo con fiducia il decreto del Ministro, disponibili a qualsiasi confronto costruttivo, ma siamo consapevoli che qualsiasi decisione ministeriale avrà bisogno del supporto di burocrazia e politica regionale.

Burocrazia e politica regionale completamente assenti, fino ad ora, in questa battaglia!", conclude.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi