ZUCCHERO, CONFAGRICOLTURA: VIVO APPREZZAMENTO PER L’AZIONE MINISTRO CENTINAIO AL CONSIGLIO AGRICOLTURA UE

Confagricoltura esprime vivo apprezzamento per la posizione del ministro delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio – oggi al Consiglio dei ministri dell’Agricoltura, in Lussemburgo - a sostegno del comparto bieticolo saccarifero.

“Siamo, invece, molto sorpresi – ha dichiarato il presidente della Confagricoltura, Massimiliano Giansanti - per la reazione negativa della Commissione alle richieste avanzate dall’Italia”.

Al Consiglio Ue l’Italia ha ribadito la richiesta, già presentata nello scorso mese di giugno, di apertura dello stoccaggio privato, con l’obiettivo di arrestare la corsa al ribasso dei prezzi che, in un anno, sono diminuiti del 30 per cento, come indicato dai dati dei servizi della Commissione di Bruxelles. Sulla formazione dei prezzi, pesa l’aumento della produzione che si verificato in alcuni Stati membri, Francia e Germania in particolare, dopo la eliminazione delle quote nell’ottobre 2017.

“Senza interventi urgenti, è a rischio la stabilità finanziaria delle imprese agricole e il futuro del settore in Italia”, ha ammonito il presidente della Confagricoltura.

“La normativa europea in vigore - ha così concluso Giansanti - assegna alla Commissione il potere di intervenire, in caso di gravi crisi di mercato e crollo dei prezzi. Data la critica situazione in atto, la posizione attendista dell’Esecutivo di Bruxelles è incomprensibile e ingiustificata”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi