ZUCCHERO, UILA: BENE CENTINAIO. APRIRE TAVOLO CON TUTTA LA FILIERA

Apprezziamo l’attenzione rivolta dal Ministro alle difficoltà del settore saccarifero e condividiamo le sue dichiarazioni sulla necessità di individuare strumenti validi all’altezza delle sfide che abbiamo di fronte. I sindacati denunciano ormai da anni il rischio smantellamento della filiera bieticola saccarifera nazionale

e per questo auspichiamo la convocazione di un tavolo di confronto per individuare soluzioni opportune al salvataggio dello zucchero italiano”.

Così Gabriele De Gasperis, segretario nazionale Uila, commenta le dichiarazioni del Ministro delle politiche agricole Gian Marco Centinaio al Consiglio europeo dei Ministri dell’agricoltura e pesca.

“Senza un intervento a sostegno del settore potremmo dover amaramente constatare la scomparsa della filiera bieticolo saccarifera nel nostro paese con tutte le pesanti ricadute sia sul versante dell’autonomia produttiva italiana sia su quello occupazionale. Lo stoccaggio privato proposto dal ministro può essere un primo passo per limitare l’eccesso di offerta e cercare di bilanciare il mercato. Ma” prosegue De Gasperis “è necessario individuare ulteriori iniziative in Europa e in Italia per restituire redditività agli agricoltori e sostenere l’intero settore. Per questo chiediamo al ministro l’attivazione di un tavolo di confronto che coinvolga tutta la filiera come fondamentale momento di analisi e di proposta in questa direzione”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi