AGEA, ECCO LO SCHEMA DI DECRETO DI RIORGANIZZAZIONE CHE RECUPERA COMPETENZE E PERSONALE SIN. LA RELAZIONE PARLA PERO DI “COSTO ZERO” MA ANCHE “DI EVENTUALI MAGGIORI ONERI”


Ancora nessuna decisione da parte della Conferenza delle regioni presieduta da Michele Emiliano. Il decreto per la riorganizzazione Agea è nel frattempo al vaglio delle Comagri di Camera - dove è stato incardinato oggi - e Senato.

Si riorganizza Agea con decreto ad hoc per recuperare le competenze e il personale Sin portandole in house al Mipaaft. Un'operazione scaturita - sembrerebbe - dall'analisi della relazione su Agea nata dall'audizione di tutti i soggetti interessati. Resta da chiarire - a quanto emerge dalla relazione - in merito ad eventuali spese a carico dello Stato. Se a pagina 5 della relazione illustrativa si legge infatti che l'operazione di portare Sin in house al Mipaaft "non determina un impoverimento di Agea e soprattutto è a costo zero per il bilancio dello Stato", a pagina 7 della stessa relazione, si legge che al comma 4 del decreto "si dispone che con decreto del ministero di intesa con il ministero dell'Economia, si quantificheranno gli eventuali maggiori oneri ai quali si provvederà mediante riduzione degli stanziamenti iscritti nello stato di previsione del ministero delle Politiche agricole e del Turismo nel rispetto dei vincoli di spesa". Resta il fatto che l'operazione potrebbe 'salvare' i circa 70 dipendenti Sin.

Qui di seguito AGRICOLAE pubblica il testo definitivo dello schema di decreto di riorganizzazione di Agea e la relazione illustrativa e tecnica:

Schema Decreto Legislativo riorganizzazione AGEA

Relazione Illustrativa e Tecnica

Nel frattempo la Dg Agri scrive alla stessa Agea chiedendo chiarimenti proprio in merito ai monitoraggi con cui l'Italia dovrà sostituire i controlli a campione.

DG AGRI ‘BACCHETTA’ ITALIA E PLEWA SCRIVE AD AGEA: ECCO I NOSTRI RILIEVI SUI MONITORAGGI, INVIATE CHIARIMENTI

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: × × × ×

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

AIA, SU CASO ANAFI LETTERA MIPAAF AL CAPO DIPARTIMENTO: “STAI SPOSANDO ARGOMENTAZIONI DI UN GRUPPO DI INTERESSI. IN MODO FUORVIANTE”. ECCOLA
24/10/2019

AIA, SU CASO ANAFI LETTERA MIPAAF AL CAPO DIPARTIMENTO: “STAI SPOSANDO ARGOMENTAZIONI DI UN GRUPPO DI INTERESSI. IN MODO FUORVIANTE”. ECCOLAANAFI SCRIVE DI AVER SEGUITO INDICAZIONI CAPO DIPARTIMENTO. CUI VIENE INDIRIZZATA LETTERA MIPAAF: HAI GIUDIZIO SOMMARIO, CAPISCO TUA FONTE ISPIRATRICE

Caos per il caso Aia. La riforma sulla zootecnia stabilita dal decreto legislativo 11 maggio 2018 n.52, attuativo  dell’art. 15 della legge 28 luglio 2016 n.154 a sua volta determinato dal regolamento Ue n.2016/1012 prevede la fine del regime di monopolio di Aia per la tenuta dei registri genealogici, una […]



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi