AGEA, DOPO LITI E VIDEOCALL DI 4 ORE PAGLIARDINI ALLE STRETTE SU CONVENZIONE CAA CHIEDE CONTROPROPOSTA A PROFESSIONISTIMA POI AGRONOMI NON SI PRESENTANO A RIUNIONE SU CONVENZIONE CAA

Toni accesi –fino al calor bianco - nella videoconferenza nel corso della quale si sono incontrati i professionisti (agronomi, agrotecnici, periti agrari) e la dirigenza Agea, Pagliardini, Lorenzini e Martinelli.

L'incontro era stato fissato dopo che in commissione Agricoltura alla Camera il numero uno dell'Agenzia per le erogazioni in agricoltura - che doveva essere audito in merito alle misure intraprese per far fronte all'emergenza Covid - era stato messo sotto torchio dai componenti Comagri relativamente alla nuova convenzione dei Caa. Che esclude i professionisti e mette a rischio circa duemila posti di lavoro.

Una mossa questa che - in tempo di Coronavirus dove il lavoro è un bene più prezioso che mai - ha fatto storcere il naso a non poche persone, oltre che ai diretti interessati.

In un clima di diffide penali, antitrust, lettere e comunicati stampa, l'ultimo capitolo si è svolto nella giornata di ieri: in un incontro digitale durato quattro ore nel corso del quale ognuno ha detto la sua. Da quanto si apprende non senza alzate di toni.

Sempre da quanto si apprende, sembrerebbe che a mettere alle strette Pagliardini sulla bontà della convenzione, siano stati gli agronomi, insieme agli agrotecnici. Tanto da portare il dg a chiedere una contro-proposta da valutare assieme alle altre parti interessate rivisitando così - e sarebbe per la terza volta - la convenzione Caa messa già a punto e pubblicata da AGRICOLAE il 14 maggio.

Oggi, lunedì 18, alle ore 11, è previsto un altro incontro virtuale, stavolta tra Agea e i Caa.

Da quanto apprende AGRICOLAE sembrerebbe inoltre che alcuni membri della commissione Agricoltura della Camera abbiano intenzione di riconvocare Pagliardini per vederci chiaro sulla vicenda. E che in commissione Agricoltura al Senato qualcuno lo stia aspettando al varco.

Nel frattempo gli agrotecnici hanno preparato una diffida penale - annunciata nei giorni scorsi - che dovrebbe essere recapitata a breve nei confronti del numero uno Agea.

AGEA, AGRONOMI NON SI PRESENTANO A RIUNIONE SU CONVENZIONE CAA

image_pdfimage_print

Da quanto apprende AGRICOLAE gli agronomi - dopo la videocall di ieri in cui hanno fatto sentire le proprie esigenze manifestando forti perplessità a Pagliardini riguardo alla convenzione Caa - non si sono presentati alla riunione fra gli ordini professionali di oggi prevista per le 14:00 per mettere insieme una contro proposta congiunta

 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi