AGEA-SIN, NESSUNA SOSPENSIVA PER LOTTO 3. SENTENZA IL 21 MAGGIO

image_pdfimage_print

Da quanto apprende AGRICOLAE nessuna sospensiva per il lotto 3 del bando Consip per la gestione dei servizi informatici di Sin, da 300 milioni di euro in 5 anni al vaglio del Consiglio di Stato a seguito del ricorso di Leonardo. Una sentenza del Tar aveva tolto l'aggiudicazione a Leonardo assegnando il lotto ad Almaviva attraverso una sentenza che - nonostante non fosse stata richiesta alcuna consulenza tecnica - era entrata nel dettaglio degli aspetti tecnici.

Il giudizio definitivo è atteso per il prossimo 21 maggio quando si porrà presumibilmente la parola fine a una vicenda che si trascina da settembre del 2016.

Era già stato scritto:

AGEA-SIN, TAR DEL LAZIO ANNULLA AGGIUDICAZIONE LOTTO 3 A LEONARDO. RIENTRA ALMAVIVA

Ancora non è finita la storia Agea-Sin, a seguito delle aggiudicazioni Consip. Il Tar del Lazio dà ragione ad Almaviva e "annulla l'aggiudicazione" a RTI Leonardo Spa del lotto 3 sui servizi applicativi e di gestione delle infrastrutture informatiche del valore di 300 milioni di euro e "in accoglimento della domanda di risarcimento in forma specifica subordinamente all'esito delle eventuali verifiche ancora da svolgere, dichiara l'inefficacia del contratto, ove stipulato, e il rientro del RTI ricorrente". Ovvero Almaviva - The italian innovation company Spa.

Qui di seguito AGRICOLAE pubblica la sentenza:

SENTENZA TAR

 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

AGCI, SI APRONO LE DANZE PER LA PRESIDENZA. SCHIAVONE PRONTO A CANDIDARSI MA CHIORAZZO – (IANNI) IN PISTA
18/02/2020

AGCI, SI APRONO LE DANZE PER LA PRESIDENZA. SCHIAVONE PRONTO A CANDIDARSI MA CHIORAZZO – (IANNI) IN PISTALA CENTRALE LAICA PER DEFINIZIONE POTREBBE ESSERE GUIDATA DA QUALCUNO VICINO ALLA CHIESA

Si aprono le danze congressuali nell’Associazione Generale delle Cooperative Italiane, AGCI, e soprattutto per il posto di Presidente. Dopo la fuoriuscita di Begani, come anticipato da AGRICOLAE, ad essere eletto Presidente dal Consiglio Generale per la transizione fino al prossimo Congresso è stato Giovanni Schiavone, ex Vice Presidente Vicario, che […]

ETICHETTA, ECCO IL DECRETO ITALIANO CONSEGNATO A BRUXELLES. COME DICEVA PARACELSO, TUTTO DIPENDE DALLA DOSE
05/02/2020

ETICHETTA, ECCO IL DECRETO ITALIANO CONSEGNATO A BRUXELLES. COME DICEVA PARACELSO, TUTTO DIPENDE DALLA DOSENUTRINFORM MADE IN ITALY CONTRO IL NUTRISCORE FRANCESE. ITALIA FA UN PASSO AVANTI E 'PRECISA' CON ULTERIORI INDICAZIONI

Paracelso lo diceva già 5oo anni fa, nel Medioevo, ma l’Unione europea – e per la precisione i francesi – sembrano non capirlo. “E’ la dose che fa il veleno”. Nel senso che anche l’acqua, se bevuta in eccessiva quantità, può portare ad affogamento. Ma certo non si può dire […]



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi