AGRICOLTURA, BERGESIO (LEGA): SANATORIA FLOP, BELLANOVA VENGA IN AULA A RIFERIRE

"Il governo sbandiera come risultato positivo per l'agricoltura italiana la sanatoria di clandestini che invece, come avevamo già previsto noi della Lega Salvini Premier - e uno studio della Fondazione Moressa basato sugli ultimi dati del Viminale lo conferma -, è andata a beneficio di tutti tranne che degli stagionali e dei braccianti agricoli. Su 90mila domande presentate, appena il 10 per cento riguarda il comparto agricolo". Così il senatore della Lega, Giorgio Maria Bergesio, nel corso del suo intervento di fine seduta, che prosegue" Oltre al rischio di adesioni fittizie per ottenere il permesso di soggiorno, i costi per questo scellerato provvedimento, voluto così fortemente dal ministro Bellanova, non sarebbero sostenibili per i nostri conti pubblici. Insomma, ci troviamo di fronte a un palese fallimento, costoso e inefficace. L'Italia - conclude poi l'esponente del Carroccio - ha bisogno più che mai di scelte sensate. Il ministro Bellanova venga in Aula a dare conto di questo flop e risponda finalmente alle interrogazioni che la Lega ha presentato e a cui non ha mai risposto".

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi