EMERGENZA PUGLIA, SENATORI E DEPUTATI M5S: PRESTO MISURA UNICA PER CONTRASTARE PROBLEMI SETTORE OLIVICOLO

«Dall'incontro al MIPAAFT con i rappresentanti della protesta in Puglia, i gilet arancioni, abbiamo iniziato a lavorare col Governo per dare risposta immediata con lo strumento emendativo al Decreto Semplificazioni. Gli emendamenti che abbiamo presentato sono stati dichiarati inammissibili per tema nonostante l’emergenza del settore in Puglia sia grave e non più procrastinabile. Tutto il gruppo della commissione agricoltura, di Senato e Camera, sta lavorando affinché si trovi quanto prima una soluzione nei tempi più immediato. Non c’è più tempo. Il nostro approccio resta differente rispetto alle politiche del passato. Quello della Xylella non è più un fenomeno da sottovalutare ma una vera e propria calamità da combattere. Gli agricoltori hanno bisogno del sostegno dello Stato. Serve una misura unica, specifica, per contrastare tutti i problemi relativi al settore olivicolo. Ora bisogna mettere in campo tutti gli strumenti possibili per risolvere la questione pugliese nel minor tempo possibile. Ci rimboccheremo le maniche per essere al fianco di tutti gli agricoltori».

La nota è dei parlamentari M5S delle commissioni agricoltura di Camera e Senato.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: × × × ×

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi