AGROMECCANICI, FIMAV PARLA DI PAC E MECCANIZZAZIONE PRECISIONE

Il futuro della Politica agricola comune 2021-2027 e l’agricoltura “smart”, le sfide per le imprese agromeccaniche e la meccanizzazione di precisione.

Sono questi temi che domani in assemblea affronteranno i quadri dirigenti della Federazione Imprese di Meccanizzazione Agricola del Veneto (Fimav).

L’incontro è previsto nella sede di MC Elettronica a Fiesso Umbertiano (Rovigo) e vedrà la partecipazione, fra gli altri, di Alfredo Zanirato (vice presidente di Fimav), Angelo Frascarelli (docente di Economia agraria all’Università di Perugia), Luigi Sartori (docente di Meccanica agricola e Agronomia), Sandro Liberatori (direttore di Enama).

Le conclusioni saranno affidate al presidente nazionale della Confederazione Agromeccanici e Agricoltori Italiani, Gianni Dalla Bernardina.

Coordina i lavori Antonio Boschetti, direttore dell’Informatore Agrario.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi