AL VIA IL CARNEVALE DI FOIANO DELLA CHIANA

Un fine settimana indimenticabile da vivere con tutta la famiglia, animali domestici compresi, tra corsi mascherati e tradizione enogastronomica toscana: ecco la proposta della Fattoria del Colle di Donatella Cinelli Colombini a Trequanda, dove nei week end dal 27 gennaio al 3 marzo, il gusto della Valdorcia si fonde con lo spirito carnevalesco di Foiano della Chiana dando vita ad un programma davvero ricco per vivere intensamente l’allegria di questo particolare momento dell’anno. Tradizioni contadine che si intrecciano con il divertimento: dalla polenta da tagliare col filo e le castagne arrosto nel camino alla lezione di cavallucci per grandi e piccini, dal gioco del panforte a lume di candela e l’assaggio di Brunello di Montalcino alla scoperta dei segreti della Fattoria del Colle e del Fantabosco con gli alberi a tema e mille altre proposte tra cui il carnevale di Foiano (22 km dalla Fattoria) dove la festa, il gioco, la musica esplodono nell’allegria di un intero paese. Un weekend dove tutti, dai nonni ai bambini e persino il fedele compagno a quattro zampe di casa, trovano calda accoglienza, momenti di svago e di relax.

L'arrivo, nei week end 27 gennaio, 3 – 10 – 17 febbraio 3 marzo, è previsto per il sabato pomeriggio, con la sistemazione degli ospiti nelle case degli antichi contadini con arredi autentici e moderni comfort - che ricordano la casa in campagna dei nonni toscani – l'happy wine in cantina con musica, assaggi di Brunello e salsiccia di cinghiale, la cena contadina con la polenta versata sulla spianatoia di legno e tagliata con il filo seguita dalla castagnata con i marroni arrostiti nel camino e il gioco del panforte a lume di candela: una classica e autentica veglia contadina accompagnata da musiche tradizionali. La giornata di domenica inizia con la colazione a buffet fatta di biscotti, salumi, formaggi tipici e torte fatte in casa, seguita da una golosa lezione di cavallucci – deliziosi dolcetti senesi a base di noci – per grandi e piccini. A seguire, visita guidata della Fattoria del Colle, con le sale storiche in cui il Granduca di Toscana si incontrava con la sua amante Isabella in occasione delle battute di caccia, la cappella cinquecentesca, le cantine di Chianti e di DOC Orcia e il Fantabosco con gli alberi a tema. Alle 12.30 un brunch all'Osteria di Donatella con salumi, formaggi e tagliata di bue chianino – la più celebre e prelibata della Toscana – prima di partire alle 14 alla volta di Foiano della Chiana per seguire il corso mascherato del più antico carnevale d'Italia, esistente addirittura dal 1539 e oggi uno dei più belli e famosi d'Europa.

com/neo

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi