APERTE LE ISCRIZIONI AL CONTEST “SCHOOL IN MOTION” – L’UCI DI SERPILLO CON EMI PER TRASMETTERE IL NOSTRO PATRIMONIO ALLE GENERAZIONI FUTURE

Trasmettere il sapere e facilitarne l’accesso è un compito arduo e importantissimo.
In un tempo in cui le fonti di informazioni sono molteplici e le tecniche di comunicazione sono ben strutturate ed evolute, la sfida della conoscenza, dei docenti e delle istituzioni che se ne occupano è valorizzare il metodo, il linguaggio e la tipologia di risorse adottate nella Scuola.

Questo è l’obiettivo di EMI - Educazione Multimediale Innovativa, Associazione non profit per la diffusione di risorse innovative nell'ambito dell’educazione, che svolge attività di ricerca, sperimentazione e produzione nel settore della motion capture, della video-animazione, della realtà aumentata e della gamification. Il progetto sociale “Comunicare Cultura” nasce con lo scopo di integrare la didattica scolastica tradizionale con risorse, metodiche e strumenti di grande interesse per le nuove generazioni, ma anche dotati di notevole potenziale.

All'interno di tale progetto, in seno al Piano Nazionale “Cinema per la Scuola” del Ministero dell'istruzione università e ricerca (MIUR), e del Ministero per i Beni e le Attività culturali, patrocinato inoltre dalla Regione Lazio e dall'Assessorato alla Crescita Culturale del Comune di Roma, nasce School in Motion Festival.
Si tratta del primo Festival Internazionale dell’Animazione Educativa, un esperimento unico nel suo genere, svoltosi il 15 Maggio 2019 presso il Museo delle Arti del XXI secolo, MAXXI di Roma, che ha visto intervenire, con note di plauso per l’iniziativa, l’attuale Ministro MIUR, On. Lorenzo Fioramonti ed il Vicepresidente del Parlamento europeo On. Fabio Massimo Castaldo.

School in Motion si sta preparando per la sua seconda edizione, arricchito da una sezione per i cortometraggi educativi non animati che vedrà le scuole, gli studenti, e non solo, protagonisti attivi del Contest, all’insegna della creatività.Da qualche settimana è stato siglato un accordo triennale tra il MIUR e il colosso delle telecomunicazioni TIM, per sviluppare azioni di digital education rivolte a professori e studenti.
Il protocollo d’intesa triennale è finalizzato ad accelerare il processo di trasformazione digitale delle scuole italiane di ogni ordine e grado, attraverso l’innovazione didattica e l’integrazione delle nuove tecnologie nei processi di apprendimento.
Alla luce di quanto sopra, possiamo affermare senza dubbio che l’Unione Coltivatori Italiani ha avuto la lungimiranza di partecipare fattivamente alla sfida di EMI e del MIUR, condividendone obiettivi e valori. Unione Coltivatori Italiani ha sempre manifestato interesse per il mondo dell’istruzione e dell’educazione, ritenendoli settori delicati e importanti, accompagnando sin dall'inizio le progettualità e le strategie di EMI come main sponsor e main partner.
L’UCI crede e investe nella Scuola, scommette nell'innovazione scolastica, è vicina al mondo dei giovani e attenta alle dinamiche della formazione, riconoscendone il valore universale e il profondo impatto sulle società. Il fatto che oggi il massimo vertice istituzionale nel campo della Scuola, il MIUR appunto, si stia muovendo con decisione verso questa direzione è la conferma dell’urgenza di un allineamento con le opportunità offerte dall'innovazione tecnologica nel settore educativo e della corretta visione dell’organizzazione guidata dal Presidente Mario Serpillo.

Da oggi, alle ore 12.00, sono aperte le iscrizioni al contest "School in Motion".
Regolamento e scheda di iscrizione su: www.schoolinmotion.it

Di seguito il servizio andato in onda su Tg2 Storie il 25 maggio scorso: https://bit.ly/2JPny8x

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi