ASSEMBLEA CIA, SIRI: AGRICOLTORI SI RIMBOCCANO LE MANICHE MA PESO DELLO STATO LI OSTACOLA. QUESTIONI PAESE APERTE DAL 1996

"Gli agricoltori si rimboccano le maniche ma hanno sulle spalle il peso dello Stato che li ostacola". Così Armando Siri nel corso dell'Assemblea Cia a Roma. "C'è spazio per l'innovazione, si tratta di una grande sfida", prosegue. "Il punto è che abbiamo un'agenda per fare le cose ma se il processo decisionale è troppo lungoci ritroviamo a dover gestire cose risalenti al 1996. Così non si può andare avanti". Stiamo mettendo a punto tutte le misure necessarie per dare una mano a tutti i territori colpiti - dal sisma, dissesto idrogeologico e dal maltempo ndr - e si da ai comuni e alle amministrazioni locali la possibilità di utilizzare gli avanzi di bilancio che prima non era possibile utilizzare. Metteremo a diposizione delle province 750 milioni di euro che servono per dare a questi enti rimasti appesi con tutte le competenze ma senza denari di poter fare finalmente la manutenzione". Lo sforzo, speiga ancora, "è massimo, 16 miliardi sono anche previsti per gli investimenti. Siamo qui per aiutare e dare una mano, siamo a fianco degli agricoltori e camminiamo insieme a loro. La sifda delle infrastrutture è fondamentale se vogliamo stare al passo con i tempi", conclude.

ASSEMBLEA CIA, SIRI: DIAMO REDDITO CITTADINANZA A IMPRESE, RIMETTERE SUL MERCATO LAVORATORI CON DIGNITA

“Io ho fatto questa proposta, diamo nove miliardi al reddito di cittadinanza ma diamolo alle imprese che lo erogano al beneficiario che lo erogano al beneficiario in cambio di una prestazione. Così si da dignità ai lavoratori e gli si da la possibilità di farsi assumere e rimettersi sul mercato. Muovendo l’economia del Paese. Ma anche il governo è per l’appunto un grande tavolo”. Così Armando Siri nel corso dell’assemblea della Cia a Roma. Siri aveva detto precedentemente la lentezza dei processi dello Stato spesso causati dai cosiddetti ‘tavoli’ di confronto. Che si rivelano a volte degli alibi per le lungaggini burocratiche.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: × ×

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi