BELLANOVA PIANTA UN LECCIO AL MIPAAF: RICUCIRE IL TERRITORIO, TRACCIARE IL PRODOTTO E DARE RISPOSTE A EMERGENZA LAVORO. VIDEO

"Mettere a dimora gli alberi nella nostra comunità vuol dire prendersi cura e ricucire il territorio. Significa inoltre attivare le norme della buona coltivazione perché a volte basta poco per far fronte ad un alluvione o una pioggia che determinano devastazione e danni alle persone e alle cose”. Lo dichiara il ministro Teresa Bellanova a margine della messa a dimora di un leccio nel cortile del Mipaaf.

Poi la tracciabilità: "Dobiamo insistere come stiamo facendo per l'etichettatura a livello europeo perché siamo un paese che esporta tanta qualità ma anche un paese che subisce un furto di circa 100 miliardi l'anno di prodotti che vengono etichettati con marchi di origine italiana o che vengono ricondotti al territorio italiano", prosegue.

"I produttori e i consumatori sanno che dobbiamo insieme continuare per alimentare bene le persone e far arrivare dal campo alla tavola cibi di qialità ma anche portare innovazione e ricucire il territorio. L'Agricoltura deve essere anche un settore che da risposte all'Italia per quell'emergenza che si chiama lavoro, soprattutto per i ragazzi", conclude

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi