CARNE CAVALLO, CIA: 45% ITALIANI EVITA CIBO NEL MIRINO SCANDALI

Di fronte alla notizia di un allarme alimentare, vero o presunto, il 45 per cento degli italiani evita di comprare il cibo “contaminato” per un certo periodo di tempo. Un “effetto fuga” che in larga parte è frutto della sfiducia dei consumatori, sempre più disorientati e spaventati dal susseguirsi di scandali e truffe a tavola. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori, in merito all’annuncio del ritrovamento di tracce di Dna equino in alcuni ragù Star da parte del ministero della Salute. Ma la “paura a tavola” incide pesantemente sui consumi, e lo fa indipendentemente dall’effettiva pericolosità del fenomeno. Un assunto che è valido soprattutto in Italia -osserva la Cia- dove la garanzia di sicurezza alimentare è il criterio al primo posto nelle scelte di acquisto per otto cittadini su dieci. Per questo bisogna stare molto attenti: la truffa commerciale della carne di cavallo “spacciata” per manzo rischia di creare danni enormi a tutta la filiera -evidenzia la Cia- cominciando proprio dai nostri allevatori, che già segnalano un crollo delle vendite del segmento del 10 per cento circa da quando è esploso lo scandalo anche in Italia.

 

 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi