CATANIA INCONTRA LE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTEMANTENERE UN’AGRICOLTURA ATTIVA SUL TERRITORIO

“Sono convinto che per il futuro sia necessario puntare su un modello di agricoltura che abbia una corretta relazione con il territorio e con l’ambiente. Vi ricordo che l’attività agricola è fondamentale per il buon mantenimento dell’ambiente e per questo motivo dobbiamo salvaguardarne la presenza sul nostro territorio. Da questo punto di vista sono particolarmente importanti i temi contenuti nel mio disegno di legge contro la cementificazione. Il mio impegno, anche in futuro, rimane orientato su alcuni punti fermi irrinunciabili contro il consumo del suolo”. Lo ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, incontrando nel Salone dell’Agricoltura del Mipaaf alcune associazioni ambientaliste, tra le quali: Fai, Wwf, Italia Nostra, Legambiente, Lipu, Slowfood, Touring Club, Federbio, Aiab, Firab-Fondazione italiana per la ricerca in agricoltura biologica e biodinamica, Società italiana ecologica del paesaggio, Federazione Pro Natura. Il Ministro Catania ha assicurato il proprio impegno, in sede europea, per portare avanti i temi relativi alla riforma della Politica agricola comune ed in particolare per il mantenimento del budget agricolo e per il miglioramento della proposta della Commissione. Le associazioni presenti hanno manifestato la loro soddisfazione per le puntuali risposte ricevute e hanno ringraziato per la disponibilità il Ministro Catania.

com/neo

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi