CERTIFICATI ANTIMAFIA, EMENDAMENTO APPROVATO ALLA BILANCIO NON MENZIONA ARTICOLO DI FATTISPECIE. INNALZAMENTO SOGLIA A RISCHIO. PALLA ALLA CAMERA PER LA CORREZIONECAOS AL SENATO. TRA CHI DICE CHE VA BENE E CHI DICE CHE VA CORRETTO

certificati antimafia

Nulla di fatto per l'innalzamento della soglia per i certificati antimafia da 5mila a 25mila euro. Infatti, nel maxiemendamento presentato dal relatore si fa riferimento solo all'articolo 28 ma non viene menzionato l'articolo 25 che ne individua la fattispecieAGEA, EMENDAMENTO

Da quanto apprende AGRICOLAE, sarebbe a rischio l'innalzamento della soglia per i certificati antimafia da 5mila a 25mila euro. Infatti, nell'emendamento presentato dal relatore si fa riferimento solo all'articolo 28 ma non viene menzionato l'articolo 25 che ne individua la fattispecie. Questo sta creando un vero e proprio caso politico in se3de di discussione della Bilancio, poco prima del voto, tra chi sostiene che non è necessario inbcludere anche l'articolo 25 e chi invece sostiene che la misura si annulla. Una cosa è certa: verrà corretto alla Camera. Nel frattempo Agea non può che rimanere ferma.

La certificazione obbligatoria antimafia per tutti i beneficiari degli aiuti europei all'agricoltura sta generando un vero e proprio caos. A causa dell'ingolfamento che questa procedura comporta - vista l'ampia platea dei soggetti interessati - alle prefetture. Finanche il ministro dell'Interno Minniti - da quanto aveva appreso AGRICOLAE nei giorni scorsi - avrebbe manifestato preoccupazione. Se la soglia fosse di 25mila euro - cosa che non è a causa dell'errore dell'emendamento approvato in V commissione del Senato in sede di discussione della Legge di bilancio - le pratiche sarebbero oltre un milione.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

BIOLOGICO, CENTRO STUDI UE: RIDUCE DRASTICAMENTE BIODIVERSITA. COMEGNA: DDL “COSTA” AD AGRICOLTURA NAZIONALE 50 MLN DI EURO. ECCO IL RAPPORTO
11/03/2019

BIOLOGICO, CENTRO STUDI UE: RIDUCE DRASTICAMENTE BIODIVERSITA. COMEGNA: DDL “COSTA” AD AGRICOLTURA NAZIONALE 50 MLN DI EURO. ECCO IL RAPPORTODIBATTITO APERTO SU AGRICOLTURA BIO

“Si discute a livello politico – e non solo – del disegno di legge sul biologico, attualmente sotto esame da parte del Senato della Repubblica, dopo che il testo è stato licenziato dalla Camera dei deputati, con una ampia maggioranza. Il provvedimento in fieri però è sotto attacco, da una […]

DECRETO EMERGENZE E LATTE, AGRICOLTORI E ALLEVATORI: VITTORIA. TUTTI FELICI, COLDIRETTI NO. SOLA IN PIAZZA E NELLE CRITICHE
08/03/2019

DECRETO EMERGENZE E LATTE, AGRICOLTORI E ALLEVATORI: VITTORIA. TUTTI FELICI, COLDIRETTI NO. SOLA IN PIAZZA E NELLE CRITICHEMONDO AGRICOLO E POLITICO HANNO FATTO SQUADRA. CENTINAIO: ACCETTO CRITICHE DA TUTTI MA NON DA CHI FINORA NON HA FATTO NULLA

a seguito dell’approvazione del decreto emergenze e dell’accordo sul latte, tutti contenti, anche i pastori sardi. Unica scontenta la Coldiretti, sola in piazza e nelle critiche. Che perde associati

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi