COLDIRETTI ALL’ARREMBAGGIO DELLA CIA. SCRIVE AI SUOI: ANDATE PRESSO LE LORO MIGLIORI AZIENDE E PORTATELE A CASA. ECCO LA LETTERATUTTO SEMBRA NASCERE DAL FATTO CHE LA CIA - SOTTOLINEANDO DI ESSERE FAVOREVOLE ALL'ETICHETTATURA - AVEVA DETTO CHE OCCORREVA CONFRONTARSI CON L'UE

La Coldiretti all’arrembaggio della Confederazione italiana agricoltori. L’organizzazione di Palazzo Rospigliosi, con una lettera – di cui AGRICOLAE è venuta in possesso – sembra chiedere ai propri direttori e presidenti delle federazioni territoriali di andare “presso le loro migliori aziende informandole e portandocele a casa”. Per l’esattezza, la missiva firmata […]

Gentile Lettore/Lettrice, il contenuto di questo articolo è riservato.

Oppure, se già disponi di un account, effettua il Login



-RIPRODUZIONE RISERVATA-

MORE ARTICLES

LA POLITICA AL VINITALY: INVASIONE DI CAMPO. SI PARLA PIU’ DI DI MAIO E SALVINI CHE DI …VINI. MA NULLA SU COMITATO VINO E OCM
15/04/2018

LA POLITICA AL VINITALY: INVASIONE DI CAMPO. SI PARLA PIU’ DI DI MAIO E SALVINI CHE DI …VINI. MA NULLA SU COMITATO VINO E OCMI DECRETI ATTUATIVI SU TESTO UNICO ATTESI GIA NELLA PASSATA EDIZIONE. SU OCM TRE ANNI DI PASSIONE

Le beghe di palazzo invadono il Vinitaly. La politica irrompe a Verona e ruba la scena a quello che avrebbe dovuto essere il protagonista assoluto dell’ormai classica vetrina internazionale della vitivinicoltura. Insomma si parla più di Di Maio e Salvini che di… vini. Accanto ai giornalisti specializzati è piombata in […]

PAC, SENZA MARTINA ITALIA FUORI DAI GIOCHI. NESSUNO HA LE DELEGHE E A DISCUTERE IN UE CI VANNO BLASI E ASSENZA
24/03/2018

PAC, SENZA MARTINA ITALIA FUORI DAI GIOCHI. NESSUNO HA LE DELEGHE E A DISCUTERE IN UE CI VANNO BLASI E ASSENZAGENTILONI SI E' DIMESSO COME PREVISTO

Italia ‘orfana’ della politica agricola ed esclusa dalla discussione europea della Pac sulla prossima dotazione economica. Maurizio Martina, dimettendosi lo scorso 13 marzo per evitare eventuali conflitti con il ruolo di segretario di Partito, ha lasciato un ‘buco’ istituzionale che non permette all’Italia – politicamente parlando – di sedersi assieme […]