CONFEURO: BANCA DELLE TERRE AGRICOLE, DAL MINISTERO UNA BUONA INIZIATIVA

La procedura di messa in vendita di 8mila ettari gestiti dalla banca nazionale agricola – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Andrea Michele Tiso – rappresenta una buona occasione per rilanciare il settore agroalimentare, soprattutto all'interno della necessità di favorire l'inserimento dei giovani nel primario. Come Confeuro – continua Tiso – abbiamo sempre insistito, e continueremo a farlo, sull'urgenza di favorire l'ingresso degli under 40 nel comparto agroalimentare. In questo modo, infatti, non solo si eviterebbe di disperdere l'esperienza delle vecchie generazioni attraverso uno scambio di conoscenze verso le nuove generazioni, ma si combatterebbe anche la disoccupazione giovanile nel nostro Paese. C'è poi un altro elemento che è doveroso sottolineare – conclude Tiso – ed è il grande contributo che i giovani, con le loro competenze di networking, di tecnologia, di comunicazione e di commercializzazione dei prodotti possono dare allo sviluppo dell'agricoltura italiana.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi