DAZI; FEDERALIMENTARE: “BENE DECISIONE TRUMP DI ESCLUDERE UE, MANTENENDOLI INVECE CONTRO CINA”

Luigi Scordamaglia, presidente di Federalimentare, esprime soddisfazione per la scelta di Trump di escludere dai dazi l’Unione europea confermandoli invece sulle importazioni dalla Cina. “Viene riconosciuto - dice Scordamaglia -  quanto sostenuto sin dall’inizio da Federalimentare”. E cioè: “Legittimo introdurre dazi e barriere verso paesi come la Cina che fanno dumping non tutelando la salute dei propri lavoratori e quella dell’ambiente ed aiutando le proprie imprese con aiuti di stato illegittimi e mascherati”.  Un comportamento contrario a quello dell’Europa che ha invece gli standard di tutela più alti al mondo ed è spesso anche più realista del re sugli aiuti di stato.

L’allargamento dei dazi, al di là di alluminio e acciaio, a cento categorie commerciali per un valore di 50 miliardi deciso oggi dagli Usa verso la Cina quindi è giustificabile mentre non lo sarebbe stato verso l’Europa. “Le guerre commerciali alla lunga fanno danni da tutte le parti – conclude Scordamaglia – ma va pure detto che ci vuole equità e reciprocità. La coperta del primo driver dello sviluppo internazionale, il commercio, non può essere tirata da una parte sola”.

 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi