DIETA MEDITERRANEA, LAIRON (INSERM-INRA): NON SI PUO’ “GLOBALIZZARE”MA ESEMPIO CHE OGNI PAESE DOVREBBE SEGUIRE

dieta-Made-in-Italy“Condividere le conoscenze di tutti i paesi del Bacino del Mediterraneo per quanto riguarda gli aspetti nutrizionali, salutari ma anche commerciali ed economici”. Questo, spiega ad AGRICOLAE il presidente di Inserm-Inra (Institut National de la Santé et de la Recherche Médicale) Denis Lairon l'obiettivo del convegno a Roma sulla Dieta Mediterranea come modello sostenibile di sviluppo. “In passato la Dieta Mediterranea era indissolubilmente relegata all’economia locale. Poi con la globalizzazione è cambiato tutto”, prosegue. Tra gli obiettivi del convegno c’è anche quello di promuovere in un contesto di globalizzazione i diversi aspetti del modello nutrizionale. “La Dieta Mediterranea può essere globalizzata solo all’interno dell’Area mediterranea”, precisa. “Ovvero in un luogo dove tutti i paesi hanno in comune le capacità di produzione agricola e un background culturale e storico”. Questo può però, prosegue, “diventare un modello di esempio per il resto del mondo. Non è detto che possa andare bene in tutti i paesi, di luogo in luogo bisogna trovare delle colture locali che possano essere inserite nella dieta locale. Ogni parte del mondo – conclude - dovrebbe sviluppare un sistema produttivo ecosostenibile”.

alm

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi