GOVERNO, SI PROFILA CENTRODESTRA CON 40 PARLAMENTARI RENZIANI IN APPOGGIO ESTERNO. RENZI POTREBBE PASSARE AL MISTO IN ATTESA DI FORMARE NUOVO PARTITOIN ATTESA DELLE REGIONALI DEL 29 APRILE

A un mese dalle elezioni sono iniziate le consultazioni. I presidenti di Camera e Senato sono stati al Colle per dare il via all'iter che vedrà i vari leader salire al Quirinale per verificare le possibilità di governo. Luigi Di Maio si dice pronto per fare un "contratto" di governo - al fine di portare a termine alcuni punti - con la Lega di Matteo Salvini oppure con il Partito Democratico, attualmente, di Martina. A condizione che non ci sia Berlusconi da una parte o Renzi dall'altra.

Da quanto apprende AGRICOLAE però da fonti del Quirinale, sembrerebbe che l'ipotesi più accreditata sia quella di un accordo del CentroDestra con Matteo Renzi, che darebbe un appoggio esterno con 40 parlamentari (non più 61 come si era previsto fino a qualche giorno fa) in cambio di tre ministri tecnici (non più 5 viceministri e 6 sottosegretari come concordato tre settimane fa).

Un'operazione che porterebbe - sempre da quanto si apprende - l'ex segretario Pd a transitare prima nel Gruppo Misto (al Senato dove è stato eletto, per regolamento, è obbligatorio) per poi formare un partito suo.

Il governo 'tutti dentro' sembrerebbe sempre più lontano per lascaire quindi spazio all'ipotesi che sembrerebbe avere il placet di Giorgio Napolitano.

Rimane l'incognita relativa alla tempistica: infatti non è escluso che si aspetti le elezioni in Molise il prossimo 22 aprile e in Friuli Venezia Giulia il prossimo 29 aprile per avere contezza sulle nuove dinamiche di voto con la Lega e il Movimento Cinque Stelle in ascesa (la prima intorno al 19% e il secondo tra il 32,66-34%) e il Pd e Forza Italia in calo.

Per saperne di più:

GOVERNO, IN PISTA DUE OPZIONI: IL ‘TUTTI DENTRO’ CON GENTILONI PREMIER O L’APPOGGIO ESTERNO DI 61 RENZIANI A CENTRODESTRA. MENTRE FRANCIA E INGHILTERRA GUARDANO. ECCO TUTTI GLI STEP ISTITUZIONALI

 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: × × ×

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

20/04/2018

AGRICOLTURA, CIA SICILIA INCONTRA ASSESSORE REGIONALE BANDIERACASTAGNA: “VIA LIBERA A UN TAVOLO TECNICO PER SUPERARE LE ANOMALIE PRATICHE BLOCCATE E PER RIVISITAZIONE PSR”

    “L’apertura di un tavolo tecnico di confronto e condivisione con i rappresentanti delle organizzazioni agricole, dell’assessorato regionale all’Agricoltura e di Agea per dare risposte ai problemi che sono tecnicamente da risolvere”. Questa è la proposta lanciata, ieri, nel corso dell’incontro tra la Giunta di Cia Sicilia con l’assessore […]