GROW, MANZATO: DISEGNARE VISIONE STRATEGICA PER IL FUTURO

“Il sistema delle infrastrutture non è sufficiente alle necessità delle imprese, lo sappiamo bene perché è un tema presente da tanti anni sul tavolo politico” così il sottosegretario Manzato nel corso di “Grow, l’action tank di Agrinsieme”.

“Le dimensioni parcellizate delle nostre aziende rendono più difficile lavorare in questa direzione, servono investimenti seri e disegnare una visione strategica per i prossimi venti anni, filiera per filiera. Dobbiamo costruire questa nuova visione su alcuni pilastri, ha proseguito Manzato, come gli strumenti organizzativi, il mercato interno e quello esterno, la ricerca.

Per quanto riguarda la nuova Pac questa segna una discontinuità con la Pac precedente, consegnandoci una grande responsabilità a livello centrale e dovremo essere in grado di affrontare i temi regione per regione. Ma ancor prima si deve disegnare una visione strategica, serve una condivisione strategica ma è complicato, se però saremo in grado di farlo potremo ragionare anche sulle infrastrutture, con investimenti di qualità e quantità. Occorre però creare questa visione tutto insieme prima del 2020, ha proseguito Manzato, sapendo però quale deve essere il punto di inizio e quale quello di arrivo.

Se l’export va bene, sappiamo però che il consumo interno ristagna, perciò stiamo costruendo una rete di distribuzione agricola tra aziende agricole, una rete commerciale per consumi interni. È però assolutamente necessario avere una rete infrastrutturale digitale, altrimenti le imprese saranno impossibilitate a dialogare e comunicare tra loro.

L’agroalimentare italiano non può sfamare il mondo, l’Italia non deve puntare all’Africa ma deve avere un posizionamento più alto. Dobbiamo portare le nostre produzioni e le nostre filiere ad un rango superiore, verso un mercato che ci chiede una certa qualità si prodotti. E per far ciò, ha concluso Manzato, dobbiamo costruire una visione filiera per filiera”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi