INDUSTRIA, COPAGRI: AGROALIMENTARE MOTORE DI CRESCITA

A novembre l'incremento della produzione agroalimentare rispetto allo scorso anno, pari al 2,8%, conferma il settore come un vero e proprio motore di crescita. Il ruolo del made in Italy agricolo è assolutamente determinante se pensiamo che i prodotti maggiormente esportati sono, ad esempio, il vino, gli ortofrutticoli freschi e i grandi formaggi. Questi e non solo identificano il nostro Paese per cultura, tradizione e storia. Il legame con il territorio, i particolari processi produttivi e le caratteristiche qualitative della nostra produzione agricola continuano ad incassare grande apprezzamento nei diversi continenti.

E' quanto rileva la COPAGRI in relazione ai dati diffusi oggi dall'ISTAT sulla produzione industriale.

A contribuire in modo fondamentale all'aumento della produzione agroalimentare è stato l'export, che nell'anno appena concluso ha stabilito un nuovo record di fatturato annuo con circa 34 miliardi. Di particolare interesse è l'espansione delle nostre quote di mercato nei Paesi asiatici e, in generale nei Paesi economicamente emergenti.

 

Purtroppo la crisi, l'indebolimento del reddito disponibile delle famiglie e del loro potere d'acquisto ha provocato una contrazione dei consumi senza la quale la produzione agroalimentare avrebbe fatto registrare un'espansione ben più marcata. Siamo comunque difronte ad un segnale evidente di come il sistema agroalimentare sia centrale nell'economia del Paese e possa contribuire decisamente alla sua crescita.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi