INFLAZIONE, COPAGRI: SALDO NEGATIVO

L’aumento del 2,5% su base annua dei prezzi dei prodotti alimentari non incide positivamente sui ricavi delle aziende agricole, che anzi continuano a pagare lo scotto imposto dalla crisi alle famiglie italiane anche per quel che concerne la spesa alimentare e, quindi, la flessione degli ordinativi, ma ancor di più […]

Gentile Lettore/Lettrice, il contenuto di questo articolo è riservato.

Oppure, se già disponi di un account, effettua il Login



-RIPRODUZIONE RISERVATA-

MORE ARTICLES