INTERROGAZIONE, GALLINELLA M5S CAMERA, SU FINANZIAMENTI AGECONTROL

Atto Camera

Interrogazione a risposta in commissione 5-00897

presentato da

GALLINELLA Filippo

testo di

Mercoledì 7 novembre 2018, seduta n. 78

GALLINELLA, CADEDDU, CILLIS, DEL SESTO, GAGNARLI, MARZANA e PARENTELA. — Al Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo. — Per sapere – premesso che:

l'articolo 16 del decreto legislativo 21 maggio 2018, n. 74, di riorganizzazione dell'Agenzia per le erogazioni in agricoltura, prevede che, a decorrere dalla data di pubblicazione del decreto di inquadramento del personale di Agecontrol, positivamente valutato nella selezione di cui all'articolo 17 del medesimo decreto, la società è soppressa;

il momento estintivo di questo soggetto giuridico, anche come datore di lavoro del proprio personale, è dunque fissato chiaramente dalla legge, in corrispondenza dell'adozione di un atto formale a seguito del quale il personale Agecontrol diviene, in tutto o in parte, a seconda degli esiti della selezione, dipendente di Agea;

quest'ultima, fino a quel momento, continua a provvedere, come sinora è avvenuto, ai trasferimenti finanziari alla società in house, al fine di consentirne il funzionamento, anche con riguardo al pagamento delle retribuzioni dei dipendenti;

risulta che i sindacati e Rsu di Agecontrol abbiano indetto uno stato di agitazione per le criticità conseguenti alla mancata erogazione dei finanziamenti da parte di Agea;

in particolare, secondo quanto si legge nel comunicato sindacale del 30 ottobre 2018, tale mancata erogazione comporta il blocco delle attività di controllo che la società svolge, nonché di tutte le azioni che la legge le attribuisce, con conseguenze potenzialmente pregiudievoli per il mercato ortofrutticolo, per le aziende esportatrici ed i consumatori; tale situazione impedisce inoltre o svolgimento dei controlli in merito agli enti caritativi ed al programma frutta nelle scuole –:

se il Ministro interrogato sia a conoscenza di quanto esposto in premessa;

se la mancata erogazione dei finanziamenti per il funzionamento di Agecontrol sia causata da un ritardo burocratico;

quali iniziative, per quanto di competenza, intenda assumere per porre fine alla situazione denunciata da tutte le sigle sindacali e assicurare che il personale in agitazione riprenda a svolgere i controlli previsti dalla legge.

(5-00897)

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi