LE INTERVISTE PER IL 2015, LUIGI GIANNINI: RIDUZIONE PREZZO GASOLIO HA SALVATO IL SETTORE

print

Giannini-Federpesca"Poteva andare peggio. Nel senso che se non ci fosse stato un raddrizzamento dovuto alla riduzione del prezzo del gasolio sarebbe stata una tragedia". Così ad AGRICOLAE il presidente di Federpesca Luigi Giannini nel tirare le somme sul 2014. "I consumi sono calati, le catture non sono in linea con gli anni scorsi ma la riduzione del prezo del gasolio ha compensato la riduzione degli incassi imputabile alla riduzione dei consumi e delle catture". Per il 2015, spiega il presidente di Federpesca, "si confida che il gasolio non aumenti e che vengano in qualche modo metabolizzate tutte le novità noramtive che sembrano non avere fine. Come la pesatura e l’etichettatura, la tracciabilità e il divieto di rigetti. Fortunamente abbiamo riavuto conferma dello stanziamento della cassa integraione e aspettiamo conferma che le somme che si sono libearate a seguito da un diverso meccanimso di cofinanziamento degli itnerventi struturali rimangano assegnate al settore", conclude.