MADE IN ITALY, CENTINAIO INCONTRA MINISTRO AGRICOLTURA NUOVA ZELANDA PER APRIRE NUOVI MERCATI, TUTELARE KIWI E PROSECCO E COMBATTERE FALSI

Il ministro delle Politiche agricole e del turismo Gianmarco Centinaio ha incontrato ieri l'omologo della Nuova Zelanda. Sul tavolo della discussione l’Italian sounding, problema che minaccia costantemente il made in Italy all'estero dunque le esportazioni delle eccellenze agroalimentari italianie e la tutela del Prosecco e del kiwi italiano. Obiettivo dell'incontro - inoltre- è stato quello di aprire nuovi spazi di mercato all'estero in coerenza con quanto annunciato dal primo giorno del suo insediamento riguardo una politica di marketing verso l'estero. “Ieri ho incontrato il mio collega della Nuova Zelanda. Sul tavolo la difesa dei prodotti dal l’italian sounding e l’apertura verso nuovi mercati”, scrive Centinaio su Twitter.

“Ho anche esposto le nostre preoccupazioni per la tutela del prosecco e dei kiwi italiani”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi