MARCHE, OLTRE 2MLN DI EURO PER AREE MONTANE

La Regione ha approvato un programma di interventi di due milioni di euro per la manutenzione idraulica, difesa del suolo e sistemazione forestale da realizzare nelle aree montane delle Marche. Ne dà notizia l’assessore all’Ambiente, Angelo Sciapichetti, che specifica: “Gli interventi, realizzati con l’utilizzo di tecniche a basso impatto ambientale come l’ingegneria naturalistica, saranno volti a ripristinare situazioni di rischio idraulico e dissesto idrogeologico causati da eventi atmosferici estremi che in questi ultimi periodi hanno colpito duramente la regione”.

Il programma verrà realizzato dalle Unioni Montane quali enti attuatori. “I finanziamenti – aggiunge l’assessore – rappresentano una concreta strategia integrata a sostegno e sviluppo  economico, sociale e demografico dell’entroterra marchigiano messo a dura prova dagli eventi sismici. A tal fine, il provvedimento offre la possibilità di applicare l’articolo 6 della Legge regionale 18/08 secondo il quale le Unioni Montane possono affidare l’esecuzione di lavori e i servizi attinenti alla difesa del suolo tramite apposite convenzioni ai soggetti quali cooperative di produzione agricola e di lavoro agricolo forestale che abbiano sede ed esercitino prevalentemente le loro attività nei comuni montani”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi