ODG CIRACÌ, MISTO CAMERA, SU COORDINAMENTO NAZIONALE DEI SERVIZI FITOSANITARI REGIONALI

Atto Camera

Ordine del Giorno 9/04768-AR/135

presentato da

CIRACÌ Nicola

testo di

Giovedì 21 dicembre 2017, seduta n. 902

La Camera,
premesso che:
il provvedimento in esame reca misure per il bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020;
fra le misure in materia di agricoltura, sono previsti uno stanziamento per i territori danneggiati dal batterio Xylella fastidiosa sia «al fine di realizzare un programma di rigenerazione dell'agricoltura nei territori colpiti dal batterio, anche attraverso il recupero di colture storiche di qualità comma» sia «al fine di favorire la ripresa economica delle imprese agricole dei territori colpiti»;
recentemente è stata votata in sede comunitaria l'implementazione alla «decisione di esecuzione (Ue) 2015/789 della Commissione del 18 maggio 2015 relativa alle misure per impedire l'introduzione e la diffusione nell'Unione della Xylella fastidiosa»;
il provvedimento sembrerebbe prevedere, tra le altre novità, ispezioni ufficiali, campionamenti e analisi su alcune specie ospiti prima che queste vengano poste in commercio, questo comporterebbe maggiori aggravi amministrativi ed economici sia per le aziende florovivaistiche sia per le autorità pubbliche preposte ai controlli;
il florovivaismo è uno dei settori trainanti dell'agricoltura italiana grazie alla qualità produttiva e alla presenza delle aziende italiane in oltre cinquanta Paesi nel mondo. Si tratta infatti di un settore che conta 2,5 mld di euro, oltre 30.000 aziende e 180.000 addetti;
al fine di non generare eccessivi oneri e dispersione di risorse,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di:
   i) prevedere misure per il coordinamento nazionale di tutti i Servizi Fitosanitari regionali così da uniformare le procedure di controllo, campionamento e analisi e garantirne la correttezza di esecuzione e la riconoscibilità internazionale;
   ii) nell'ambito delle risorse disponibili e nel rispetto delle normative europee, prevedere meccanismi volti a garantire il ristoro delle spese sostenute dalle aziende florovivaistiche nell'ambito delle predette procedure di controllo, campionamento e analisi.
9/4768-AR/135Ciracì.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi