PROGETTO EUROPEO LIFE BEWARE AL VIA I PRIMI INTERVENTI A SANTORSO E MARANO (VI)

Grazie ad un progetto del Programma europeo LIFE sono partiti i primi interventi che puntano ad una gestione più virtuosa delle risorse idriche e a mettere in sicurezza il territorio sotto il profilo idraulico. Si lavora in Piazza della Libertà a Santorso e nel Fosso Sant'Angelo a Marano Vicentino per migliorare la ritenzione naturale delle acque. Trai i partner del progetto c’è anche Veneto Agricoltura.

Entra nel vivo il progetto europeo LIFE BEWARE (acronimo di “BEtter Water-management for Advancing Resilient-communities in Europe”) con l’avvio dei primi interventi per la messa in sicurezza idraulica del territorio e per la gestione virtuosa delle risorse idriche nei Comuni di Santorso e di Marano Vicentino (Vi).

Si tratta delle prime due opere di una serie di sette previste dal progetto, da realizzare sia in ambito urbano che agricolo: cinque a Santorso, una a Marano e una in località Giavenale, nel Comune di Schio.

Nel Comune di Santorso sono iniziati i lavori - con la supervisione del Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TESAF) dell'Università di Padova, che è uno dei partner del progetto “BEWARE” e ha in carico la progettazione di questo e altri interventi - in Piazza della Libertà per la costruzione di un giardino pluviale e di un’aiuola di bioritenzione, con la messa a dimora di un ontano nero, di 40 piante arbustive e 65 piante erbacee. In pratica, è questo un intervento che favorirà il controllo e l’infiltrazione delle acque piovane che scorrono sulla superficie impermeabile d’asfalto del parcheggio. Grazie a queste nuove infrastrutture verdi saranno ridotti e migliorati sotto il profilo qualitativo i volumi d’acqua che si producono durante le precipitazioni intense, rendendo così il sistema di drenaggio urbano più sicuro.

I lavori nel Comune di Marano Vicentino, che consistono nella sistemazione idraulica del Fosso Sant'Angelo e dell’adiacente strada comunale, sono invece seguiti dal Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta di Thiene (Vi), anch’esso partner del progetto. In questo caso si tratta di un'opera idraulica funzionale allo scarico di fondo e di troppo pieno del micro-bacino che sarà realizzato a partire dai prossimi giorni nell’area agricola di Giavenale, nel Comune di Schio.

Il micro-bacino di 2.500 metri cubi avrà da un lato l'obiettivo di trattenere e rallentare il deflusso dell’acqua verso valle, dall'altro quello di garantire, anche in periodi di siccità, la risorsa idrica alle attività agricole della zona. Il micro-bacino sarà circondato da una fascia di vegetazione tipica dei territori di pianura veneti - curata da Veneto Agricoltura, altro partner del progetto, presente anche in alcuni altri interventi programmati -, per aumentare la biodiversità della zona e creare un habitat che possa accogliere la fauna selvatica.

Più in generale, il progetto LIFE “BEWARE” intende elaborare, con un approccio partecipativo, interventi di carattere tecnico e sociale per migliorare la sicurezza e la resilienza idraulica del territorio, affrontando le conseguenze del cambiamento climatico e favorendo l’azione dei cittadini alla mitigazione del rischio idraulico per le comunità.

Capofila del progetto è il Comune di Santorso, mentre il partenariato è composto dal Comune di Marano Vicentino, dal Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta, dal Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TESAF) dell'Università di Padova, da Veneto Agricoltura e da ALDA - Associazione Europea per la Democrazia Locale.

Il progetto avrà una durata di quattro anni (fino al giugno 2022) e prevede un budget complessivo di 2.103.964 euro, co-finanziato dal LIFE, il Programma dell’Unione Europea a sostegno di progetti in materia di salvaguardia dell’ambiente e della natura.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi