REFLUI ZOOTECNICI, ROLFI: VIA A SECONDA FINESTRA DEROGA DIVIETO SPANDIMENTO

image_pdfimage_print

L’Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste (Ersaf) ha emesso un bollettino straordinario relativo alla deroga per gli spandimenti in campagna degli effluenti zootecnici. Da martedì 14 gennaio a venerdì 17 gennaio sarà aperta, su tutto il territorio regionale, la seconda finestra temporale per l’utilizzazione dei reflui zootecnici.

Le finestre

Nel periodo dicembre-gennaio sono programmate delle finestre temporali di massimo 15 giorni complessivi, anche non continuativi, in cui viene consentito, e regolato dai 'Bollettini Nitrati Straordinari', lo spandimento.

Richiesta del mondo agricolo

“Aperta la seconda finestra di deroga. Gli agricoltori fa sapere l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi - chiedevano questo intervento per poter lavorare anche in questo periodo.  È fondamentale ripristinare la fertilità del terreno, per far fronte alle criticità di questi giorni".

Mettere mano alla norma

"Ora è tempo - conclude l'assessore Rolfi - di mettere mano a una norma antica e anacronistica. Gli agricoltori non possono essere sempre in balìa delle emergenze e delle deroghe”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi