REGIONE MARCHE, 500MILA EURO PER GESTIONE FORESTALE

La Giunta regionale ha approvato i criteri e le modalità del bando, di prossima emanazione, che assegna 500 mila euro per la stesura dei Piani di gestione forestale nei comuni del cratere sismico. L’aiuto è previsto dal Programma di sviluppo rurale. Il sostegno viene riconosciuto alle associazioni costituite con almeno due silvicoltori, titolari di superfici forestali non inferiori a 80 ettari. L’associazione riguarda anche enti locali ed enti gestori di parchi e riserve. Le richieste andranno presentate tramite il Sistema informativo agricolo regionale (Siar). Gli interventi, spiega la vice presidente Anna Casini, assessore all’Agricoltura, “sono finalizzati a favorire una pianificazione forestale in linea con le esigenze di mitigazione climatica, salvaguardia ambientale, recupero dei boschi degradati, nuove modalità di gestione selvicolturare. Favoriamo un uso multifunzionale delle superfici forestali, promuovendo rimboschimenti e la rinaturalizzazione di superfici altrimenti degradate. Con il bando sosterremo investimenti sul territorio, rilanciando l’area colpita dal sisma”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi