SAPORI SEGRETI, AL VIA PRIMA EDIZIONE: INNOVAZIONE IN ENOGASTRONOMIA E TURISMO. VIDEO

Si è aperta questa mattina con il taglio ufficiale del nastro la prima edizione di Sapori Segreti, l’evento più innovativo in materia di enogastronomia e turismo. Per questo importante appuntamento, stamane al Palazzo dei Congressi si sono dati appuntamento la presidente di Confesercenti, Patrizia de Luise, e l’assessore allo Sviluppo economico e alle attività produttive della Regione Lazio, Paolo Orneli, che insieme hanno visitato il villaggio che ospita gli oltre 70 espositori e i 100 brand accomunati dalla grande attenzione per la sostenibilità, la tecnologia e la creatività. Ed è proprio intorno a queste tre parole d’ordine che si snoda il festival che fino al due dicembre offrirà ad imprese, addetti del settore ma anche semplici appassionati di vivere il connubio fra enogastronomia ed accoglienza. Connubio declinato fra cooking show, organizzati dallo Chef Troiani; laboratori per bambini, per far conoscere la cultura del cibo sano; un area dedicata al gelato; un bosco dei tartufi, vero paradiso per gli appassionati; e perfino una mostra dedicata a Leonardo Da Vinci, massimo esempio di tecnologia e creatività. Senza dimenticare i grandi chef italiani che si esibiranno nei diversi show culinari organizzati in una speciale cucina realizzata all’interno del Palazzo dei Congressi: Maurizio La Serva, del Ristorante due stelle Michelin La Trota di Rivodutri, Daniele Usai, del ristorante Il Tino a Fiumicino, 1 stella Michelin; e Daniele Lippi, una stella Michelin per il Ristorante Acquolina di Roma. Il tutto reso possibile grazie al sostegno dei partner come il Centro Agroalimentare Romano, @typica; Bormioli; Canù; Cova; Eventi di Cartone; Santabona; Siver; e TopKitchen.

Organizzata da Cft Eventi e fortemente voluto dalla Confesercenti, la manifestazione ha trovato il plauso dell’assessore regionale Orneli, che dopo aver visitato i diversi stand, ha voluto sottolineare: “Abbiamo bisogno di manifestazioni come queste che aiutano il territorio a fare sistema, complimenti. “La Regione - ha ricordato - è presente sia perché abbiamo sviluppato un programma importante di internazionalizzazione della filiera del gelato artigianale, e qui abbiamo la tappa conclusiva di gelato festival, sia perché la partnership con Confesercenti e gli organizzatori va proprio nella direzione di mettere in connessione le imprese con i pubblici esercizi, guardando al futuro per intercettare le nuove tendenze”.

Per la vicepresidente della commissione Cultura e Turismo della Regione Lazio, Marta Leonori, quella che si è aperta oggi è “una manifestazione importante che partendo  dalle eccellenze della ristorazione e delle professioni, unite all’intervento delle nuove tecnologie e delle nuove frontiere della ristorazione mette a sistema i professionisti del settore. L’augurio - ha concluso - è che le istituzioni possano incentivare questi percorsi di sviluppo anche con uno sguardo a ciò che avviene negli altri paesi”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi