TESSERINI VENATORI, DAL 2019 IN LOMBARDIA SARANNO SPEDITI A CASA DEI CACCIATORI

Grazie a un provvedimento approvato dalla giunta regionale lombarda su proposta dell'assessore all'agricoltura, alimentazione e sistemi verdi Fabio Rolfi,
dalla stagione venatoria 2019 il tesserino sarà inviato direttamente a casa dei cacciatori lombardi attraverso il servizio postale.

"Abbiamo accolto una richiesta da tempo avanzata dal mondo venatorio, soprattutto in provincia di Brescia e di Bergamo" ha dichiarato Rolfi.

"Con questo intervento - ha aggiunto l'assessore - miriamo a superare incombenze burocratiche e disguidi. Ci sono state infatti diverse problematiche nella distribuzione avvenuta attraverso gli enti locali. Scegliamo in questo modo una via
molto semplice, uniforme e senza intermediari che consentirà al cacciatore, che già paga le tasse regionali, di avere Direttamente a casa il tesserino, un titolo funzionale alla attività di caccia. Dall'altro lato togliamo una incombenza
anche agli enti locali".

"La Regione Lombardia prosegue nel lavoro di semplificazione - ha concluso Rolfi - per favorire l'attività venatoria e ridurre la burocrazia".

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: ×

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi