UIL-UILA-UILA PESCA VICINI AD ANTONIO PENSABENE VITTIMA DI INTIMIDAZIONE

I segretari generali della UIL Carmelo Barbagallo, della UILA Stefano Mantegazza e della UILA Pesca Enrica Mammucari esprimono solidarietà ad Antonio Pensabene, dirigente siciliano della UILA per il vile attentato di cui è stato vittima la notte scorsa a Palermo, quando ignote persone hanno violato il suo domicilio, appiccando il fuoco alla sua auto.

I tre segretari auspicano che i responsabili di questa scellerata azione siano al più presto identificati e assicurati alla giustizia. Nel frattempo la UIL, la UILA e la UILA Pesca si stringono intorno ad Antonio, esprimendo la loro stretta vicinanza a lui e alla sua famiglia e assicurando tutto il loro sostegno umano e politico.

“Antonio non è solo, siamo tutti con lui” dichiarano Barbagallo, Mantegazza e Mammucari che invitano lavoratori, iscritti e simpatizzanti Uil “ad esprimere, anche attraverso i canali social, la condanna per simili atti intimidatori e per far sentire ad Antonio la loro solidarietà e vicinanza”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi